Generale

È sicuro? Risposte alle tue principali preoccupazioni sull'allattamento al seno

È sicuro? Risposte alle tue principali preoccupazioni sull'allattamento al seno


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

  • È sicuro ... Cercare di perdere peso?

    Sì, se lo fai lentamente. Pianifica di impiegare da almeno 10 mesi a un anno per tornare al tuo peso pre-gravidanza.

    Perdere peso troppo rapidamente rilascia tossine (PCB e pesticidi) che sono immagazzinate nel grasso corporeo nel flusso sanguigno, il che, a sua volta, aumenta la quantità di latte.

    Non pensare di dover svezzare il tuo bambino per perdere peso. In effetti, l'allattamento al seno rende più facile perdere il peso in eccesso perché il tuo corpo utilizza l'energia immagazzinata nei grassi per produrre il latte.

  • È sicuro ... Allattare se sono malato?

    Nella maggior parte dei casi, la risposta è sì. Se hai un raffreddore, un'influenza o un virus allo stomaco standard, anche se hai la febbre, va bene allattare. In effetti, probabilmente hai esposto il bambino alla tua malattia il giorno prima che iniziassi a mostrare i sintomi. E poiché il tuo corpo sta sviluppando una risposta immunitaria, quando allatti il ​​tuo bambino trasmetti quegli anticorpi anti-malattia al tuo bambino, il che lo aiuterà a proteggerlo.

  • È sicuro ... prendere medicine per il raffreddore?

    Sì, ci sono farmaci per il raffreddore che sono sicuri da prendere durante l'allattamento.

    Fai solo attenzione, perché le medicine fredde spesso combinano diversi farmaci in un liquido o in una pillola. Per limitare l'esposizione del tuo bambino, evita i prodotti che affrontano più di un sintomo o che hanno più di un ingrediente attivo elencato.

    La maggior parte dei decongestionanti sono considerati sicuri per l'allattamento al seno e meno dell'1% di quello più comunemente usato, la pseudoefedrina, finisce nel latte materno.

    Il destrometorfano, un sedativo della tosse, è stato a lungo utilizzato durante l'allattamento ed è considerato sicuro.

  • È sicuro ... prendere la pillola anticoncezionale?

    La maggior parte dei metodi di controllo delle nascite sono sicuri durante l'allattamento, ma i metodi che contengono estrogeni possono ridurre la produzione di latte.

    Le pillole anticoncezionali di solito contengono estrogeni e progesterone. L'assunzione di estrogeni, che sono naturalmente bassi quando una donna allatta, può ridurre la produzione di latte. Il progesterone, che aumenta durante l'allattamento al seno, aumenta effettivamente la produzione di latte. Quindi una pillola a base di solo progesterone (chiamata anche mini pillola) è una scelta migliore per le mamme che allattano.

  • È sicuro ... prendere antidolorifici?

    Essenzialmente tutti i comuni antidolorifici sono sicuri nei primi tre o quattro giorni dopo il parto, che è il momento in cui questi antidolorifici vengono utilizzati più spesso, a condizione che vengano presi come prescritto. Questo perché in quei primi giorni una madre che allatta produce relativamente poco latte.

    Dopo di che, molti antidolorifici continuano a essere sicuri se assunti secondo le istruzioni. I narcotici come la codeina vengono distrutti dall'acido dello stomaco del tuo bambino e sono scarsamente assorbiti dall'intestino del tuo bambino. E la maggior parte degli antidolorifici non narcotici, come l'ibuprofene o il paracetamolo, sono sicuri a meno che non vengano assunti in dosi elevate. Il tuo medico può dirti quanto è sicuro.

  • È sicuro ... prendere medicine per l'allergia?

    Sì, ci sono farmaci per l'allergia che sono sicuri da prendere durante l'allattamento.

    Fai solo attenzione, perché i farmaci allergici da banco sono spesso combinati con altri farmaci in un liquido o in una pillola. Per limitare l'esposizione del tuo bambino, è meglio evitare prodotti che affrontano più di un sintomo contemporaneamente o che hanno più di un ingrediente attivo elencato.

    Gli antistaminici sono generalmente considerati sicuri. Ma i cosiddetti antistaminici di prima generazione come la difenidramina (Benadryl) e la clorfeniramina (Chlor-Trimeton) possono potenzialmente causare sedazione nel tuo bambino (proprio come possono farlo in te), mentre i farmaci di seconda e terza generazione come la loratadina ( Claritin) e fexofenadina (Allegra) hanno meno probabilità di farlo.

  • È sicuro ... Sottoporsi a vaccinazioni antinfluenzali o altri vaccini?

    Sì, è sicuro. Non c'è motivo per cui non puoi ottenere un vaccino antinfluenzale o un altro vaccino durante l'allattamento.

    In effetti, dato che trascorri la maggior parte del tempo con un neonato, dovresti assolutamente farti vaccinare contro l'influenza. I bambini di età inferiore ai 2 anni sono ad alto rischio di complicanze influenzali. Mantenendoti in salute, proteggi il tuo bambino.

    Il vaccino antinfluenzale iniettato contiene un virus inattivato o morto che stimola il corpo a produrre anticorpi contro l'influenza. Questi anticorpi combatteranno il virus se ne sarai esposto più avanti nella stagione. Il vaccino non ti farà trasmettere l'influenza al tuo bambino.

  • È sicuro ... fare iniezioni di allergia?

    Sì, va bene per una mamma che allatta ricevere iniezioni di allergia.

    Gli allergeni vengono iniettati nella pelle di una mamma (o spruzzati sul rivestimento del naso) piuttosto che iniettati nel suo flusso sanguigno, e affinché qualsiasi cosa entri nel latte materno in quantità significative, deve prima entrare nel suo sangue. Quindi, è improbabile che le cellule immunitarie del bambino siano affatto esposte all'allergene.

  • È sicuro ... Bere caffè?

    Sì, è perfettamente sicuro assumere caffeina durante l'allattamento.

    Sebbene la caffeina che mangi e bevi finisca nel tuo latte materno, la maggior parte delle ricerche suggerisce che tale quantità è inferiore all'1% di ciò che ingerisci. Quante tazze di caffè vanno bene? L'American Academy of Pediatrics raccomanda non più di tre tazze al giorno; La Leche League dice che cinque tazze al giorno sono sicure.

    La maggior parte degli esperti concorda sul fatto che dovresti limitare l'assunzione di caffeina a 300 milligrammi al giorno. Scopri quanta caffeina è contenuta in bevande specifiche.

  • È sicuro ... Bere qualcosa durante la cena?

    Solo se aspetti almeno due o tre ore prima di allattare il tuo bambino, per dare all'alcol la possibilità di essere eliminato dal tuo corpo.

    La stessa quantità di alcol che lo rende nel flusso sanguigno lo trasforma anche nel latte materno. Mentre la quantità che viene trasferita se bevi un bicchiere di vino è piccola, il tuo bambino ha un fegato immaturo, il che significa che non può elaborare l'alcol nel miglior modo possibile.

    Se bevi qualcosa, tieni presente che i livelli di alcol nel sangue (e il livello di alcol nel latte) saranno generalmente più alti 30-90 minuti dopo.

    Maggiori informazioni su alcol e mamme che allattano.

  • Hai ancora domande?

Dana Dubinsky è un redattore di salute e scienza.

pubblicità | la pagina continua di seguito


Guarda il video: Come arrivare senza paura al parto (Ottobre 2022).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos