Generale

Se la nonna vuole vedere il bambino ha bisogno di un colpo di Tdap

Se la nonna vuole vedere il bambino ha bisogno di un colpo di Tdap


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Ecco una nuova svolta nella divisione dei vaccini.

Abbiamo tutti sentito i genitori lamentarsi del fatto che i loro figli debbano mescolarsi con bambini non vaccinati a scuola o all'asilo prima. La novità per me, prima di oggi, sono le mamme che non permetteranno ai nonni dei loro neonati di avvicinarsi ai nipoti a meno che non abbiano avuto iniezioni di influenza e Tdap (tetano, difterite, pertosse).

In questo thread della community del nostro sito, una mamma in attesa si chiede come gestire i piani dei suoi genitori di venire a trovarli dopo la nascita del suo bambino:

"I miei genitori sono diventati anti-vax dall'oggi al domani e si rifiutano di farsi il vaccino antinfluenzale o il tdap. Anche quando abbiamo condiviso informazioni sul fatto che la pertosse può essere fatale per i bambini e ci sono casi segnalati di essa nella nostra zona, continuano a rifiutare. Mia madre progetta stare con noi per una settimana dopo la nascita del bambino. "

Alcuni lettori le consigliano di restare fedele alle sue pistole e di dire ai suoi genitori che invierà loro una foto del bambino. Altri dicono che non puoi forzare una vaccinazione sugli adulti adulti. Rilassati e fagli lavare le mani prima di toccare il bambino.

Lo stato di vaccinazione di familiari e amici non mi è mai passato per la mente quando ho avuto dei neonati. Ero così disperato che qualcuno venisse a trovarmi e mi rassicurasse che esistevo ancora mentre allattavo e dormivo per secoli apparenti, ho accolto con gratitudine quasi tutti i visitatori, specialmente quelli che portavano cibo. Ricordo di aver chiesto alle persone di lavarsi le mani prima di tenere in braccio i miei bambini. Ma ricordo anche di essermi sentito leggermente nevrotico per averlo fatto.

Ma nessuno parlava di pertosse modo allora come lo sono adesso.

Recentemente ho letto un articolo sull'aumento delle persone che rifiutano i vaccini essendo collegato a focolai di pertosse. Secondo questo Boing Boing articolo, la pertosse ha ucciso 4.000 persone ogni anno, la maggior parte delle quali erano bambini, prima che fosse disponibile un vaccino.

Anche con il vaccino, i bambini sotto i due mesi sono particolarmente vulnerabili alla pertosse perché sono troppo piccoli per essere vaccinati. Il fatto che le qualità protettive del vaccino tendano a svanire è anche un fattore quando si tratta di adulti che entrano in contatto con i bambini.

Sono stato avvicinato al Rite Aid proprio l'altro giorno mentre raccoglievo un inalatore per l'asma per mia figlia.

"Hai avuto un vaccino antinfluenzale?" mi ha chiesto il farmacista. "Li facciamo qui e li consigliamo vivamente a tutti i genitori di bambini con asma o problemi polmonari. L'anno scorso l'influenza è stata davvero brutta e non vuoi mettere a rischio i tuoi figli".

E, oltre a raccomandare il vaccino contro la pertosse alle donne nel terzo trimestre, il Center for Disease Control (CDC) raccomanda anche il Tdap a tutti i caregiver di bambini di età inferiore a un anno.

"Tdap è particolarmente importante per chiunque sia a stretto contatto con bambini di età inferiore a 12 mesi, ad esempio genitori, tutori, nonni, baby sitter, tate, insegnanti e coloro che non hanno precedentemente ricevuto il vaccino Tdap".

Chiaramente, lavarsi le mani non lo taglierà più.

Le opinioni espresse dai genitori contributori sono le loro.


Guarda il video: IL BEBÈ GIGANTE CI VUOLE MANGIARE SU ROBLOX!!! (Ottobre 2022).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos