Generale

Placenta accreta

Placenta accreta


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Cos'è la placenta accreta?

La placenta accreta è una complicanza della gravidanza ad alto rischio che si verifica quando la placenta si incastra troppo profondamente nella parete uterina.

Normalmente, pochi minuti dopo il parto, la placenta si stacca dalla parete del tuo utero e viene consegnata a sua volta. Quando hai la placenta accreta, la placenta rimane attaccata alla parete uterina. Ciò può causare gravi emorragie.

Se il medico sospetta di avere la placenta accreta, potrebbe essere necessario sottoporsi a un cesareo precoce seguito da un'isterectomia (rimozione chirurgica dell'utero).

La placenta accreta è diventata più comune poiché il tasso di cesareo è aumentato negli ultimi 50 anni. (Un precedente cesareo è un fattore di rischio per la placenta accreta.) La condizione ora colpisce circa 1 su 600 nascite negli Stati Uniti ogni anno.

Problemi simili ma meno comuni includono la placenta increta, in cui la placenta è incorporata nei muscoli dell'utero, e la placenta percreta, in cui la placenta cresce attraverso la parete uterina e talvolta negli organi vicini. Insieme, placenta increta, placenta percreta e placenta accreta sono noti come spettro della placenta accreta.

Segni e sintomi della placenta accreta

La placenta accreta spesso non ha sintomi. Di conseguenza, a volte non sai nemmeno di averlo finché non consegni il tuo bambino. In altri casi, il tuo fornitore ne vede i segni in un'ecografia. E il sanguinamento vaginale durante il terzo trimestre può essere un segnale di avvertimento.

Se hai un'emorragia vaginale durante il terzo trimestre, contatta immediatamente il tuo medico. Se l'emorragia è grave, chiama il 118 o vai al pronto soccorso.

Se il tuo medico sospetta che tu abbia la placenta accreta, può essere eseguita un'ecografia o una risonanza magnetica per provare a vedere come la placenta viene impiantata nella parete uterina. (Questi test sono indolori e sicuri per te e il tuo bambino.)

Il tuo sangue può anche essere testato per un aumento dell'alfa-fetoproteina. Questa proteina è prodotta dal tuo bambino e la quantità tende ad aumentare se hai la placenta accreta.

Trattamento per placenta accreta

Se la placenta accreta sembra probabile, il tuo medico potrebbe voler programmare un taglio cesareo, seguito dalla rimozione dell'utero con la placenta ancora attaccata. Questo dovrebbe prevenire il sanguinamento pericoloso per la vita.

In rari casi, alcune tecniche possono essere utilizzate per controllare l'emorragia e consentire di mantenere il tuo utero. Se speri di avere un altro figlio, parla in anticipo con il tuo fornitore delle tue opzioni.

La placenta accreta può essere problematica se si inizia un travaglio prematuro. Quindi il tuo cesareo potrebbe dover essere programmato già da 34 settimane per evitare un parto di emergenza non programmato.

Dovrai effettuare il parto in un ospedale che dispone di un'unità di terapia intensiva ed è attrezzato per gestire gravi emorragie. Il tuo team sanitario può includere uno specialista in medicina materno-fetale (MFM), un chirurgo ostetrico, un chirurgo pelvico e un anestesista, nonché un neonatologo per prendersi cura del tuo bambino prematuro.

Se il tuo utero viene rimosso, non sarai più in grado di rimanere incinta. Se vuoi più figli, puoi decidere di adottare o utilizzare una madre surrogata.

Placenta accreta non rilevata

A volte è difficile rilevare una placenta accreta finché non hai consegnato il tuo bambino ed è ora di consegnare la placenta. Se la tua placenta non si stacca dalla parete uterina e hai forti emorragie, la causa potrebbe essere l'accreta.

Questa situazione può essere pericolosa per la vita. Potrebbe essere necessario più trasfusioni di sangue e un'isterectomia per controllare l'emorragia.

Fattori di rischio per la placenta accreta

Questi possono aumentare il rischio di placenta accreta:

  • Un precedente cesareo o altro intervento chirurgico all'utero. Il rischio di placenta accreta aumenta con ogni intervento chirurgico all'utero, compreso l'intervento chirurgico per rimuovere i fibromi. (Questa è una delle ragioni per cui non è una buona idea avere un cesareo per ragioni non mediche.)
  • Placenta previa. Il più grande fattore di rischio è la placenta previa a seguito di un precedente parto cesareo, ma anche la placenta previa senza precedente cesareo è un fattore di rischio
  • Quanti bambini hai partorito. Il rischio di placenta accreta aumenta ogni volta che si partorisce.
  • Alcune altre condizioni uterine. Il rischio di placenta accreta è maggiore se hai fibromi uterini o cicatrici nel tessuto che riveste l'utero.
  • Fumare sigarette. Il fumo aumenta il rischio di problemi alla placenta.
  • Della tua età. La placenta accreta è più comune nelle donne dai 35 anni in su.
  • Infertilità e alcune procedure di infertilità. Il trasferimento di embrioni criogenici durante la fecondazione in vitro è un forte fattore di rischio per l'accreta.

Supporto e ulteriori informazioni

Parla con altre persone nella community del nostro sito che sono incinte o che hanno avuto un parto con placenta accreta, increta o percreta.

Ulteriori informazioni sulla placenta accreta presso National Accreta Foundation.


Guarda il video: Patient Perspectives. Surviving Placenta Accreta (Potrebbe 2022).

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos