Generale

Come dovrebbero essere usati gli antibiotici durante la gravidanza?

Come dovrebbero essere usati gli antibiotici durante la gravidanza?


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Non danneggia ogni antibiotico in gravidanza

L'uso di antibiotici è uno dei problemi più frequentemente richiesti e temuti durante la gravidanza. Le madri incinte sono preoccupate che se inavvertitamente assumono antibiotici, danneggeranno il loro bambino. Tuttavia, contrariamente a quanto è comunemente noto nella società, la gravidanza non è un periodo di tempo in cui i farmaci non dovrebbero essere usati. Specialista in ostetricia e ginecologia del complesso medico del parco medico Göztepe op. Dr. Erhan Karaalp, gli antibiotici possono essere utilizzati in gravidanza in cui possono essere utilizzati casi e, oltre ai cambiamenti in tutti i sistemi del corpo femminile, si verificano cambiamenti nel sistema immunitario. L'immunità si indebolisce e la donna incinta diventa più suscettibile alla malattia. Pertanto, la necessità di infezioni e l'uso di antibiotici a causa di ciò, può essere più comune del periodo di non gravidanza. Dr. Erhan Karaalp ha dato importanti informazioni sull'uso di antibiotici alle madri:

Quali malattie dovrebbero essere somministrate?

Alle donne in gravidanza possono essere somministrati farmaci adeguati e in particolare trattamenti antibiotici, anche durante la gravidanza, per alleviare varie lamentele o per curare la malattia quando sviluppano una malattia. Durante la gravidanza, gli antibiotici possono essere richiesti per vari motivi. Le cause più comuni sono: - Infezioni del tratto urinario (cistite, pielonefrite) - Infezioni del tratto respiratorio superiore - Polmonite acquisita in comunità (polmonite) - Sinusite - Infezioni della pelle - Infezioni di denti e gengive, - Diarrea e così via.

Se si sospetta una gravidanza

Prima di tutto, non dovremmo dimenticare il punto importante: dal momento della pianificazione della gravidanza, qualunque cosa sarà richiesta; le donne incinte dovrebbero dire al loro medico che stanno pensando di avere un figlio o che c'è il sospetto di una gravidanza mentre il loro medico sta dando loro antibiotici. Pertanto, anche in caso di gravidanza sconosciuta, non vi è alcuna preoccupazione se il farmaco sia stato dannoso per il bambino in modo retrospettivo. In caso di sospetto di gravidanza, vengono scelti antibiotici che non danneggeranno la gravidanza. o se è necessario prescrivere antibiotici dannosi per la gravidanza, viene prima effettuato un test di gravidanza per assicurarsi di non essere incinta.

Condizione contro l'infezione batterica

L'uso di antibiotici diventa essenziale, soprattutto se la futura mamma non è in grado di vincere da sola nella sua lotta contro le infezioni batteriche e di conseguenza la sua gravidanza è in pericolo. Tuttavia, nella scelta di questi farmaci, il medico dovrebbe assolutamente assumere il controllo e l'approvazione, il dosaggio dell'antibiotico da utilizzare e il dosaggio del principio attivo devono essere attentamente selezionati in modo da non danneggiare la gravidanza. La febbre, accompagnata da febbre, può portare a una frequenza cardiaca accelerata e aritmia cardiaca.

Quali antibiotici vengono rilasciati?

Gli antibiotici che usiamo durante la gravidanza sono nel gruppo B e questo gruppo è il gruppo di farmaci che non ha dimostrato di causare un pericolo nel feto (neonato) negli esperimenti sugli animali o in esperimenti sull'uomo controllati, sebbene questi effetti collaterali non siano osservati negli esperimenti sugli animali. E 'sicuro. Con questo gruppo di antibiotici, la polmonite acquisita in comunità, l'infiammazione del tratto urinario, la sinusite, gli ascessi dentali, la cellulite, le infezioni della pelle, che possono essere trattate in modo sicuro, possono essere trattate in sicurezza. penicilline, cefalosporine, clindamicina, macrolidi (eritromicina, azitromicina), nitrofurantoina e metranidazolo.Gruppo B (antibiotici usati in gravidanza): (come sostanza attiva)1- Penicilline: gli antibiotici del gruppo di penicillina (come Augmentin, Duocid) sono stati usati per molti anni e sono i più sicuri in termini di uso di antibiotici in gravidanza. Questi includono la nuova generazione di derivati ​​della penicillina.2- Cefalosporine: gli antibiotici del gruppo cefalosporine (come Zinnat; cefatina) in un numero limitato di studi non hanno riportato un effetto negativo sul feto. Considerando che questo gruppo è stato usato nelle madri per anni, si può dire che sia sicuro come le penicilline.3- Clindamicina: la clindamicina è un antibiotico simile all'eritromicina. È usato sia acialmente che localmente per il trattamento dell'acne. È ammesso che l'uso topico di clindamicina durante la gravidanza non causa un aumento del rischio di anomalie nel bambino.4- Macrolidi (eritromicina, azitromicina): l'eritromicina è un altro antibiotico usato in particolare per l'allergia alla penicillina.5- Nitrofurantoina (pieloseptyl): è un farmaco molto frequente e frequentemente preferito nelle infezioni. .6- Metranidazolo: nella comunità e nel mondo medico, è stato accettato che gli antibiotici contenenti metronidazolo avrebbero causato nascite imperfette nel bambino e, come risultato di recenti ricerche, è stato rivelato che tali antibiotici non causano tali problemi.

Ogni gravidanza è unica

È necessario conoscere molto bene; ogni gravidanza è diversa, ogni malattia è diversa. Per questo motivo, il problema più importante che le nostre madri o pazienti hanno torto; "Ha usato antibiotici, non l'ha usato, non l'ha usato!" È per confrontarsi con altri pazienti in gravidanza o malati. In altre parole, spetta alla donna incinta decidere se è necessario l'uso di antibiotici. Sentiamo questi gravi errori molto spesso.

Non rischiare la tua salute con Google

"Ho cercato su Internet la sera, questo è il caso! Approccio Yaklaşım, anche se è certo che insisterà sull'assenza di antibiotici, sia la salute della madre che del bambino è a rischio. Se questa decisione fosse abbastanza semplice per essere giudicata da Google durante la notte; Perché sono necessari i medici! Perché questi laboratori stanno ancora indagando? Pertanto, è di grande importanza per una gravidanza sana continuare a seguire la gravidanza ignorando le informazioni su Internet e facendo affidamento su medici di follow-up. Non bisogna dimenticarlo; ogni ginecologo e ostetrico lavora per il bene assoluto di te e del tuo bambino.



Commenti:

  1. Vozshura

    Credo che ti sbagli. Sono sicuro. Inviami un'e -mail a PM, discuteremo.

  2. Tynan

    Si ottiene il maggior numero di punti. Penso che sia una buona idea. Sono d'accordo con te.

  3. Aeccestane

    È classe!

  4. Kigazragore

    Vorrei parlare con te su questo tema.



Scrivi un messaggio

Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos