Generale

Ipertensione nei bambini

Ipertensione nei bambini


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

L'ipertensione nei bambini può verificarsi a qualsiasi età, incluso il neonato.
L'ipertensione può essere divisa in 2 gruppi: l'ipertensione essenziale o primaria è il gruppo che non troviamo alcun motivo per cui questo tipo di ipertensione è più comune negli adulti. L'altro gruppo è chiamato ipertensione secondaria, in cui la pressione sanguigna si verifica a causa di un'altra malattia nel corpo, come i reni o le malattie cardiache. Mentre l'ipertensione è sconosciuta più frequentemente negli adulti, la causa di ciò che chiamiamo ipertensione essenziale è più comune nei bambini, specialmente nei bambini di età inferiore ai 6 anni. L'ipertensione essenziale di solito si verifica nei bambini dopo i 10 anni. C'è quasi sempre una causa di ipertensione nei bambini, quindi i bambini con ipertensione dovrebbero essere studiati in dettaglio e non è possibile curare l'ipertensione nei bambini senza trovare ed eliminare la causa.
Esistono due cause importanti nel 90% dell'ipertensione nei bambini. Uno di questi è la malattia renale e l'altro è la malattia cardiaca congenita chiamata coartazione aortica. Possono essere malattie renali che causano ipertensione, disturbi renali congeniti o stenosi delle arterie renali, nonché successiva infiammazione acuta o cronica del rene. Nella coartazione aortica, l'ipertensione si sviluppa a causa della stenosi nella parte delle arterie principali, che chiamiamo la vena aortica, che fornisce sangue chiaro a tutto il corpo dopo aver dato la vena del braccio sinistro. Ghiandole surrenali eccessive, alcuni tumori e alcuni farmaci (come il cortisone, alcuni medicinali per la tosse e le gocce nasali) sono le cause meno comuni di ipertensione nei bambini.

L'ipertensione essenziale non si verifica quasi mai nei bambini di età inferiore ai 6 anni, inizia a manifestarsi dopo i 10 anni. Il motivo più importante per lo sviluppo dell'ipertensione essenziale nei bambini, così come la predisposizione familiare alla dieta non sana e alla ridotta attività fisica a causa del sovrappeso e dell'obesità che chiamiamo obesità. Studi recenti hanno dimostrato che il tasso di ipertensione essenziale è in aumento, specialmente negli adolescenti. L'aumento dell'abitudine al fumo in questa fascia di età e l'obesità sono un altro motivo importante per l'aumento del tasso essenziale di ipertensione come negli adulti.

È stato dimostrato da studi scientifici che l'obesità che svolge un ruolo importante nello sviluppo di ipertensione, diabete, iperlipidemia (aumento dei grassi nel sangue) e malattie cardiovascolari nei giovani adulti e negli adulti nella prima infanzia e a causa della mancanza di un'alimentazione e attività malsane a partire dall'infanzia. Oltre all'obesità, il fumo fa sì che queste malattie progrediscano rapidamente e si manifestino in età molto precoce.

Alimentazione sana, attività fisica e sport a partire dalla prima infanzia e persino dall'infanzia; l'adozione e l'applicazione di uno stile di vita non fumatori come stile di vita che coinvolge tutti i membri della famiglia ridurrà significativamente l'insorgenza di queste malattie.
Se c'è un leggero aumento della pressione sanguigna, di solito non c'è sintomo. L'aumento della pressione sanguigna, mal di testa, mal di testa, nausea e vomito, sangue dal naso, irrequietezza o disturbo della personalità sono sintomi comuni. Raramente, i primi sintomi possono essere emorragia cerebrale, paralisi, insufficienza cardiaca e renale, disturbi visivi o cecità. A volte la pressione sanguigna è alta, anche se i sintomi potrebbero non esserlo. L'ipertensione non trattata può causare danni permanenti ad alcuni organi come cervello, cuore e occhi. Per questo motivo, è molto importante misurare la pressione sanguigna dei bambini a determinati intervalli, fare una diagnosi precoce e iniziare il trattamento in anticipo per prevenire danni permanenti.

Poiché l'ipertensione nei bambini dipende da diverse cause, i trattamenti variano in base alla causa. Nell'ipertensione essenziale nei bambini, la pressione sanguigna non è molto alta. Questi bambini di solito sono bambini meno grassi. La pressione sanguigna è generalmente controllata dalla perdita di peso, dall'aumento dell'attività fisica, dalla cessazione del fumo e dalla riduzione del sale. Se la pressione sanguigna non scende nonostante tutti questi, vengono utilizzati farmaci per abbassare la pressione sanguigna.

Nell'ipertensione secondaria, vengono applicati trattamenti orientati alla causa. Se la nefrite è dovuta a infezioni croniche o acute del rene, vengono utilizzate restrizioni di acqua e sale e farmaci per abbassare la pressione sanguigna. In caso di infezione, viene applicato un trattamento antibiotico adeguato. Se la pressione sanguigna non può essere controllata nonostante i farmaci e unilaterale, quel rene viene rimosso con un intervento chirurgico. Se la stenosi del rene è dovuta alla stenosi, la vena ristretta viene aperta da un palloncino o un intervento chirurgico e la pressione sanguigna viene ridotta. Nella coartazione aortica, la nave ristretta viene espansa con palloncino o chirurgia e la pressione sanguigna viene presa sotto controllo e completamente trattata.

L'incidenza dell'ipertensione nei bambini è di circa l'1%. L'ipertensione può essere vista nei bambini dal neonato. Si verifica a causa di diversi motivi in ​​ogni fascia d'età. L'ipertensione essenziale di solito si verifica dopo i 10 anni. Non è quasi mai visto prima dei 6 anni. L'ipertensione secondaria può essere osservata nei bambini di tutte le età.
Soprattutto i bambini con ipertensione secondaria possono entrare in coma a causa della pressione alta con attacchi che chiamiamo crisi ipertensiva. In questo caso, potrebbero essere persi al momento del ricovero o nonostante il trattamento di emergenza.
C'è quasi sempre una causa nei bambini con ipertensione, che a volte può essere compresa con semplici esami e analisi. A volte possono essere necessari test laboriosi ripetuti di lunga durata. Questi test influenzeranno senza dubbio un bambino piccolo e malato. La famiglia dovrebbe anche essere paziente con questi esami. In alcuni, il recupero completo può essere raggiunto in breve tempo dopo che la causa è stata trovata. Ma alcuni potrebbero richiedere trattamenti ricorrenti a lungo termine.


Video, Sitemap-Video, Sitemap-Videos