Generale

Come dovrei giocare con mio figlio? (1)

Come dovrei giocare con mio figlio? (1)

Purtroppo il ruolo del gioco nello sviluppo del bambino è sfuggito ai genitori. La psicologa Sinem Olcay della classe Parenting di Istanbul "Il gioco è molto utile per i bambini in quanto offre loro l'opportunità di insegnare loro chi sono, cosa possono fare e come interagire con il mondo che li circonda", afferma.

I genitori generalmente credono che il gioco sia una cosa istintiva per i bambini, in modo che senza l'aiuto di un adulto il bambino possa giocare da solo. È vero che i bambini molto piccoli iniziano i giochi spontanei da soli, ma dovremmo sapere che l'istinto di un bambino di creare un gioco sta lentamente scomparendo se il genitore non contribuisce a stimolare il processo di creazione del gioco da parte del bambino. Pertanto, è molto importante che i genitori giochino con i loro figli.

  • Con il gioco puoi aiutare tuo figlio a risolvere i problemi quotidiani, testare i pensieri ed esplorare la sua immaginazione.
  • Giocare con gli adulti incoraggia il bambino a sviluppare un vocabolario che li aiuterà a esprimere i propri pensieri, sentimenti e bisogni.
  • Il gioco migliora le abilità sociali dei bambini insegnando loro ad aspettare, condividere e prendersi cura dei sentimenti degli altri.
  • Quando giochi, incoraggi tuo figlio a sentirsi sicuro di sé e competente.
  • Il gioco è molto utile per costruire relazioni affettuose e legami stretti con tuo figlio.
  • La ricerca mostra che i bambini che giocano a giochi di ruolo e basati sull'immaginazione quando sono piccoli sono più creativi e presentano meno problemi comportamentali in futuro.

A cosa dovrebbero prestare attenzione i genitori quando giocano con i loro figli?

1. Segui la guida di tuo figlio

Il primo passo nel giocare con tuo figlio è seguire la leadership, le idee e l'immaginazione di tuo figlio invece di imporre la tua idea. Non tentare di organizzare le attività dando comandi e istruzioni. Non cercare di insegnare nulla a tuo figlio. Invece, imita i movimenti di tuo figlio e fai ciò che ti dice. Presto vedrai che quando ti siedi e gli darai l'opportunità di sperimentare la sua immaginazione, tuo figlio diventerà più interessato al gioco e diventerà più creativo. Questo approccio supporterà anche la capacità di tuo figlio di giocare e pensare da solo.

2. Abbina la velocità del gioco a tuo figlio

I bambini piccoli tendono a svolgere sempre la stessa attività. Perché i bambini hanno bisogno di ripetere la stessa cosa molte volte per poter fidarsi delle proprie capacità. Se sono spinti a provare qualcosa di nuovo quando non sono ancora pronti, potrebbero sentirsi inadeguati o essere delusi e rinunciare a giocare con il genitore. Pertanto, assicurati di regolare la velocità del gioco al ritmo del tuo bambino. Dagli un sacco di tempo per usare la sua immaginazione. Solo non forzarlo a annoiarsi. Adattare il ritmo del gioco a tuo figlio aumenterà la durata dell'attenzione del tuo bambino e lo incoraggerà a concentrarsi su una singola attività per un certo periodo di tempo.

3. Sii sensibile ai consigli di tuo figlio

Segui i suggerimenti che ti dà quando giochi con tuo figlio. Se non sei interessato a fare un puzzle o qualsiasi altro gioco, fai un'attività che tuo figlio desidera fare. Puoi periodicamente offrirgli nuove attività e rispondere in modo solidale quando mostra interesse. Non preoccuparti se il gioco di carte che hai giocato si trasforma in qualcos'altro, come vendere biglietti per il cinema, lanciare giochi.

4. Non impegnarsi nella lotta per il potere

Molti genitori instaurano un rapporto competitivo con i propri figli senza nemmeno accorgersene. Durante il gioco, devono insegnare ai loro figli a giocare o perdere la partita in base alle regole, oppure fanno la loro parte nel gioco così bene da non permettere al bambino di sentirsi abbastanza. L'obiettivo principale del gioco è quello di contribuire al senso di autosufficienza e indipendenza del bambino e di dare al bambino l'opportunità di assumere il controllo e il potere. I bambini hanno poche possibilità di interagire con gli adulti. Il gioco è l'unica volta in cui è sicuro dare il controllo al bambino e seguire le proprie regole.

5. Loda e incoraggia le idee e la creatività di tuo figlio

Non giudicare, correggere o contraddire tuo figlio mentre gioca. Ciò che conta non è il prodotto, ma la creatività e i test di tuo figlio. Cerca di trovare modi per lodare le idee, i pensieri e il comportamento di tuo figlio. Puoi lodare molte abilità come concentrazione, determinazione, sforzo per risolvere il problema, creatività, esprimere sentimenti, cooperare, motivazione e fiducia in se stessi. Mentre impari a lodare tuo figlio, puoi provare a lodare qualcosa che il bambino fa ogni 2 o 3 minuti come esercizio.

Continuerà.

Specialista in sviluppo psicologa Sinem Olcay

Istanbul Parenting Class

Zeytinoğlu Cad. Visualizza il profilo completo di Arzu

No: 2 Diare: 27

Etiler / Istanbul

T&F: 212351 90 01

I [email protected]

I www.istanbulparentingclass.co

Video: UNA NUOVA VITA INSIEME A MIO FIGLIO!! The Sims 4 #1 (Potrebbe 2020).