Generale

Tutto su bambini prematuri

Tutto su bambini prematuri

Il fatto che i loro bambini non possano respirare comodamente è un problema che preoccupa costantemente le famiglie e le tiene costantemente sotto controllo. Specialista in Otorinolaringoiatria dell'Ospedale Acibadem Maslak Dr. Ömer Faruk Ünal afferma che ci sono tre problemi principali nella respirazione infantile: laringomalacia, narice congenita chiusa e restringimento congenito della trachea.

I bambini dormono profondamente quando respirano liberamente. Tuttavia, se il bambino ha difficoltà a respirare, dorme in grado di respirare comodamente. O getta la testa all'indietro o dorme in una situazione che fa crollare le costole. In questo caso, durante la respirazione, un suono sibilante, un suono sibilante. Si sta trasformando blu. Dichiarando che i problemi respiratori nei bambini variano. Dr. Omar Faruk Unal, può anche essere un problema quando si mangia un bambino, il cibo può sfuggire alla laringe può ostruire il respiro, può verificarsi lo sforzo del bambino per le difficoltà respiratorie, dice.

professore Dr. Omar Faruk Unal, i problemi respiratori del bambino sono elencati come segue:

• Laringomalacia: si verifica a causa dello sviluppo della laringe alla testa delle vie aeree. Lividi, mancanza di respiro possono essere visti e sono comuni nei bambini. Si dice spesso che quando cresce, può causare la morte di un bambino in forme pesanti.

• Narice chiusa congenita: 24-25 mila vivono in una delle regioni orientali. Un tale bambino è nato 15-20 anni in Turchia. Entrambe le narici possono essere ostruite.

• Restringimento congenito della trachea: può essere visto frequentemente. Ci sono anche cose su cui bisogna operare non appena nascono, questo problema può essere facilmente aggirato. Se il bambino ha un raffreddore o un'influenza, l'edema si sviluppa nell'aria, se c'è una grave difficoltà respiratoria, se la trachea si restringe, è necessario vedere se c'è un problema.
La carne nasale rende difficile la respirazione
Uno dei problemi più comuni che causano disturbi respiratori nei bambini è la carne nasale. In questo caso, portare la carne nasale all'orecchio affermando che il tubo è stato inserito. Dr. Ömer Faruk Ünal, tır È l'operazione più comune eseguita in tutto il mondo, la carne nasale viene rimossa e un tubo viene posizionato nell'orecchio. A volte i pazienti vengono dal medico per la congestione nasale e vengono trattati inutilmente per la sinusite. Sono costretti a usare la medicina invano, sono ricoverati in ospedale ”.
La respirazione a lungo termine è difficile da collegare
“Le anomalie cardiache congenite eyen, che in passato non potevano essere curate con successo, sono ora trattate con successo e i bambini nati con questo problema possono essere riportati in vita. La stenosi delle vie aeree può svilupparsi a seguito dell'inalazione di questi bambini che devono rimanere in terapia intensiva per lungo tempo ed essere collegati all'apparato respiratorio inserendo un tubo in bocca collegato all'apparato respiratorio. È frequente nelle unità di terapia intensiva. Le vie aeree sono ostruite, sono forate nelle loro vie aeree e rimandate a casa, ma le loro condizioni devono essere attentamente monitorate. Altrimenti, potrebbero dover respirare attraverso il buco nel collo per la vita. Se questi pazienti sono anche monitorati da uno specialista ORL in terapia intensiva, è possibile prevenire la mancanza di respiro.

Video: Giornata Internazionale dei Bambini Nati Prematuri (Potrebbe 2020).